Benvenuti al consueto appuntamento settimanale con LaLiga Futbòl, l’approfondimento di Novantesimo dedicato al calcio spagnolo. Questa settimana è andata in scena la 6° giornata di Liga, andiamo a scoprire cosa è successo.

La jornada si apre al tutto esaurito Wanda Metropolitano con il match tra Atletico Madrid e Siviglia, presente in tribuna Diego Costa neo acquisto dei ‘Cochoneros’. Si decide tutto nei primi secondi della ripresa, Carrasco svernicia N’Zonzi e porta in vantaggio gli uomini di Simeone che chiudono la partita con il solito Griezmann.
Soffre molto il Real Madrid che vince sul campo dell’Alaves di Gianni De Biasi, Ceballos (alla prima con i ‘blancos’) è straordinario: prima apre le marcature, poi dopo l’ennesimo errore difensivo della difesa madridista che porta al pareggio di Manu Garcia (primo goal in campionato per il ‘glorioso’), si fa trovare pronto e firma la sua prima doppietta personale con la maglia del Real. Ancora a secco Ronaldo che centra due legni. Sfortunatissimo il neo entrato Pedraza che rischia di pareggiare la partita, ma l’incrocio dei pali e il palo gli negano la soddisfazione.

Pari spettacolo alla Rosaleda dove Malaga e Athletic Bilbao. I padroni di casa vanno sotto di due goal, ma Baysse e Rolan (autore di una doppietta) salvano la panchina del traballante Mitchell.
In serata il Barcelona di Ernesto Valverde fa 6 su 6 vincendo il derby catalano in casa del Girona che spaventa i blaugrana per i primi 15 minuti, poi è dominio Barça. Gli autogoal di Benitez e Iraizoz indirizzano la partita, la rete di Suarez fissa il punteggio finale sullo 0-3. Da segnalare i cori a favore dell’indipendenza catalana al Municipal de Montilivi.

La Domenica spagnola potrebbe essere soprannominata ‘Domingo Poker’ perché Espanyol, Getafe e Celta Vigo brutalizzano con 4 goal a testa rispettivamente Deportivo La Coruña, Villarreal (fatale per Escribà che è stato esonerato) e Eibar.
Il posticipo domenicale vede l’intrigante partita dell’Anoeta tra Real Sociedad e Valencia che si merita la palma di ‘partita più bella di giornata’. Passano in vantaggio i pipistrelli con Rodrigo (al terzo goal consecutivo), la risposta dei baschi non si fa attendere e arriva con il colpo di testa di Elistondo che finisce alle spalle di Domenech. Nel secondo tempo, il pallonetto di Soler riporta in vantaggio gli uomini di Marcelino, ma la Real Sociedad non molla e ritrova il pareggio con Oyarzabal. Nel frattempo si fanno espellere Zubeldia e Kondogbia. L’hombre del partido, però, è Simone Zaza che sfrutta la magia di Gonzalo Guedes e regala i 3 punti al Valencia, ancora imbattuto.

Il 6° turno si conclude con un altro poker dal Betis che infligge la prima sconfitta stagionale al Levante. Ancora protagonista Tony Sanabria, dopo essere diventato leggenda al Bernabeu, il giocatore con un passato nella Roma mette a segno una doppietta, in goal anche Ruiz e Sergio Leon.

RISULTATI
Atletico Madrid – Siviglia 2-0
Alaves – Real Madrid 1-2
Malaga – Athletic Bilbao 3-3
Girona – Barcelona 0-3
Espanyol – Deportivo La Coruña 4-1
Getafe – Villarreal 4-0
Eibar – Celta Vigo 0-4
Las Palmas – Leganes 0-2
Real Sociedad – Valencia 2-3
Betis – Levante 4-0 

CLASSIFICA
Barcelona 18
Atletico Madrid 14
Siviglia 13
Valencia 12
Betis 12
Real Madrid 11
Leganes 10
Real Sociedad 9
Levante 9
Getafe 8
Athletic Bilbao 8
Espanyol 8
Celta Vigo 7
Villarreal 7
Las Palmas 6
Eibar 5
Girona 5
Deportivo La Coruña 4
Malaga 1
Alaves 0

LaLiga Futbòl torna Lunedì e non Martedì (segnatevelo sui vostri smartphone e computer). HOLA!.

A cura di Gabriele Florio

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008