La Uefa ha multato il Manchester United per una serie di irregolarità in merito ai controlli antidoping successivi alla finale di Europa League contro l’Ajax disputatasi il 24 maggio.

Il club inglese è infatti stato sanzionato per una cifra pari a 100.000 euro; inoltre Phil Jones e Daley Bllind  dovranno pagare una multa di 5000 euro e salteranno per squalifica le prime due partite dello United in campo internazionale, compresa la Supercoppa europea che si disputerà l’8 agosto contro il Real Madrid.

Mentre il giocatore inglese è stato multato per essersi rivolto in maniera non consona nei confronti degli addetti all’antidoping, Blind invece non si è voluto presentare al controllo, preferendo festeggiare la vittoria con i compagni.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008