La clausola per Joao Felix è troppo alta: Juve gioca la carta Mendes

Jorge Mendes 1

I bianconeri puntano forte su Joao Felix. Il gioiellino del Benfica incanta i top club europei e tra questi c’è anche la Juventus, che conta di arrivarci attraverso Jorge Mendes.

La società torinese conosce bene il valore del potente agente portoghese, che secondo Sportmediaset.it si è recato ieri all’Allianz Stadium non solo per assistere al match contro l’Udinese ma, per l’appunto, discutere della questione con i vertici juventini.

La volontà da parte della Juventus di incontrare Mendes è pura strategia. Il motivo del confronto con l’agente portoghese è, infatti, finalizzato ad ottenere uno “sconto” sulla clausola rescissoria di Joao Felix: i 120 milioni di euro richiesti dal Benfica sono troppi anche per un sodalizio come quello bianconero.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it