“La linea da seguire è ripetere la partita che abbiamo fatto in Italia (1-1 il 6 ottobre scorso n.d.r.), dove la nostra squadra giocò molto bene. In Italia li abbiamo pressati bene, mentre loro tentavano di metterla sul piano fisico”.

Dal ritiro della Spagna parla Koke, ‘stella’ dell’Atletico Madrid, sicuro che il fattore Bernabeu funzionerà “a patto di giocare il nostro calcio, quello che facciamo sempre”.

Ma la squadra di Ventura è da rispettare. “L’Italia ha grandissimi giocatori – sottolinea Koke –, e ognuno di loro può inventare qualcosa e determinare l’esito della partita. Dovremo curare ogni minimo dettaglio, anche perché loro faranno giocare tutti i migliori”.

Fonte: ANSA.