Kluivert jr: “L’Ajax pensa solo al denaro, non so cosa succederà”

Justin Kluivert, obbiettivo dichiarato da tempo della Roma, insieme al suo compagno di squadra Zyech, ha parlato ai cronisti presenti dopo l’amichevole disputata dall’Olanda Under-21 contro il Paraguay. Ecco le sue parole:

Quello che posso dire è che ora farò una bella vacanza. Per il futuro vedremo, devo scegliere. Non sono ancora convinto al cento per cento di nessuna soluzione. Ora ci sto pensando tranquillamente e non escludo di restare all’Ajax. Mi è stato detto che dovevo firmare il rinnovo, altrimenti sarei dovuto andar via. Questo mi ha fatto iniziare a pensare. Mi sento sotto pressione: la cosa più importante per l’Ajax è che io estenda il mio contratto. Quindi non si tratta di calcio, ma di denaro“.

Parole dure contro la propria società, che fanno intendere una buona possibilità che Kluivert lasci Amsterdam definitivamente.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008