Tra meno di un’ora ci sarà il fischio d’inizio della finalissima di Coppa Italia tra Juventus e Lazio. Il direttore sportivo bianconero Giuseppe Marotta, intervenuto ai microfoni di Rai Sport nel pre-gara, ha parlato del match e degli obiettivi della squadra: “Questa per noi è una finale importante di un trofeo altrettanto importante. Non scordiamoci che da gennaio la squadra è in un regime elevato di partite, ed arriveremo a giocarne cinquantasette. Giocheremo con le motivazioni, al di là dell’apparenza. Può capitare di perdere fuori casa con la seconda in classifica. Il mister sceglie con oculatezza nella nostra rosa competitiva. Gli undici che giocheranno saranno all’altezza della situazione. Dybala e Mandzukic vanno in campo e ci aspettiamo la partita che sono in grado di fare. Siamo concentrati sulla vittoria nelle tre competizioni: questo mese è il più faticoso. Dobbiamo arrivare sul podio e non solo vedere lo striscione dell’ultimo chilometro. Ci devono essere gli sforzi da parte di tutti”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008