Dopo la sconfitta per 3-0 contro la Juventus, Stefano Sorrentino, portiere del Chievo Verona, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, con cui ha commentato la partita.

Di seguito le sue parole: “Sono contento per le 200 in A con il Chievo. Bel traguardo, peccato il risultato. Quando è entrato Dybala per noi è stata notte fonda. Fin lì avevamo giocato a viso aperto senza far barricate ed eravamo in partita. Dybala sta bene e può dire la sua, non so Messi come stia. Farà bella figura e dimostrerà che è un campione paragonabile a Messi“.

Pjanic ha calciato forte e purtroppo Hetemaj ci ha messo la testa. Peccato, dietro di lui c’era Castro messo meglio, ma guardiamo avanti. Se la palla passa tra le gambe di un difensore per il portiere è impossibile prenderla. Bravo lui, peccato per noi“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008