Tra circa tre ore all’Allianz Stadium scenderanno in campo Juventus e Benevento, nel più classico dei duelli tra Davide e Golia, con le Streghe che proveranno a fare un’impresa che resterebbe nella storia, complice i loro 0 punti  nella classifica attuale del campionato.

Max Allegri disporrà la sua Juventus con il classico 4-2-3-1, con Szczesny che darà il cambio a Buffon in porta, mentre la difesa sarà formata da Lichtsteiner, Rugani, Barzagli e Alex Sandro. I due di centrocampo saranno Marchisio e Matuidi, mentre in avanti Bernardeschi, Dybala e Douglas Costa agiranno alle spalle di Higuain.

Roberto De Zerbi tenterà l’impresa con un 3-5-1-1 con Brignoli in porta, Venuti, Antei e Di Chiara in difesa. Letizia e Lazaar saranno gli esterni, mentre centralmente ci saranno Cataldi, Memushaj e Viola. In avanti Ciciretti appoggerà Coda, con Iemmello escluso dalla lista dei convocati.

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Marchisio, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain. All. Allegri

BENEVENTO (3-5-1-1): Brignoli; Venuti, Antei, Di Chiara; Letizia, Cataldi, Memushaj, Viola, Lazaar; Ciciretti; Coda. All. De Zerbi

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.