Nel post partita di Juventus-Benevento, match terminato sul risultato di 2-1, il tecnico dei sanniti Roberto De Zerbi ha parlato ai microfoni di Radio Rai. Queste le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com:

“Venir qua a giocare è proibitivo, c’è troppa differenza di qualità, fisicità, personalità, tutto, ma la dignità è un’altra cosa, e ci tenevo ad uscire dal campo con una partita dignitosa. Quando rientreranno i nostri infortunati allora potremo giocarcela. Io sto apprezzando tantissimo il lavoro di Davide Nicola col Crotone, noi dobbiamo solo imparare, per noi è un modello, ci deve venire il sangue che ha il Crotone.

Oggi il gap è grosso ma manca ancora tantissimo. Sono venuto tre partite fa, ho firmato otto mesi di contratto e non sarei venuto se non pensassi che al completo e con la giusta cattiveria, possiamo giocarcela”.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008