La Juventus ha sempre vantato un ampio numero di forti giovani cresciuti nella sua storia. Fino all’anno scorso c’era Pogba, che ha dato una grande mano con la sua classe.

Ora, invece, potrebbe essere la volta dell’attaccante Kean, che si è tolto la soddisfazione di essere (almeno per un giorno) il giocatore più giovane ad aver segnato in un campionato di Serie A.

Chissà se, un giorno, le porte del grande calcio non possano aprirsi anche per il giovane portiere Emil Audero, a cui Massimiliano Allegri ha dato la gioia di esordire in Serie A da titolare nell’ultimo match di campionato contro il Bologna.

Il giocatore, però, ha bisogno di un minutaggio decisamente maggiore per poter acquisire sicurezza ed esperienza. La Juventus, a tal proposito, sta lavorando per girarlo in prestito ad un club italiano in Serie B o all’estero.
A riportarlo è Tuttosport.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008