Juventus, sequestrati 90000 gadget contraffatti: erano diretti a Napoli

juventus

La Guardia di Finanzia, questa mattina, ha effettuato una serie di sequestri di materiale contraffatto facendo partire l'”Operazione Falsariga”.

Secondo quanto riportato Savona News le forze dell’ordine, all’interno di un container nella zona portuale di  Prà-Voltri a Genova, hanno rinvenuto circa 90000 gadget contraffatti della Juventus.

Il materiale proveniva dal sud-est asiatico ed era diretto al porto di Napoli per poi essere rivenduto in tutta Italia. La Guardia di Finanza ha denunciato l’azienda partenopea.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.