In questi giorni l’affare Juventus-Cristiano Ronaldo continua a far impazzire i tifosi bianconeri e ad alimentare le voci su un possibile arrivo del portoghese in Italia è stato Luciano Moggi, ex dirigente della Vecchia Signora.

Ha fatto le visite mediche in Germania, a Monaco di Baviera. Ha già firmato con la Juventus. E’ il mio pensiero dopo aver parlato con alcune persone importanti“, spiega a Tele7Gold.

2003? Mi arrivò una segnalazione e mandai Di Marzio a vederlo. Era un ragazzino di 18 anni, ma mi impressionò per la maturità, nelle scelte e con i compagni. Forte e altruista. In mezza giornata feci il contratto. Lo presi, poi purtroppo Salas rifiutò il trasferimento perché voleva tornare al River Plate. Lui era già a Torino. Non c’era modo di fare altro, la Fiat era in crisi e più di così una scommessa non si poteva pagare: offrii 5 milioni più Salas. Era quello il momento per prenderlo, oggi no: a 34 anni non prenderei nessuno per rinforzarmi”, riporta Calciomercato.com.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008