Juventus, se parte Benatia il primo nome è De Ligt: l’Ajax stabilisce il prezzo

Matthijs-de-Ligt-Ajax-difensore-Eredivisie-giovani[1]

Al termine del Mondiale in Russia la Juventus dovrà prendere una decisione ufficiale riguardo il futuro di Medhi Benatia con il difensore che grazie alla sua crescita in maglia bianconera è seguito da due squadre europee.

Sull’ex giocatore di Roma e Bayern Monaco c’è infatti l’interesse di Arsenal e Marsiglia, allenata dal suo ex tecnico Rudi Garcia. La Juve proverà a trattenere Benatia ma sempre rispettando la filosofia della squadra, ovvero accontentare le richieste dei giocatori. Se Benatia decidesse quindi di partire Marotta è pronto a mettersi al lavoro per rimpiazzare il marocchino e un nome che stuzzica e non poco la società bianconera è Matthijs De Ligt, difensore classe ’99 dell’Ajax.

Nonostante la giovane età De Ligt è considerato uno dei giocatori più promettenti del panorama calcistico e il fatto che giochi in una squadra famosa per saper valorizzare i giovani non può che andargli a favore. La Juve proverà a trattare con l’Ajax cercando l’appoggio di Mino Raiola ma il club olandese per il giocatore chiede 40 milioni di euro, cifra sicuramente alta ma De Ligt rappresenta una buona pedina per il futuro. Marotta quindi prima chiarirà con Benatia poi, eventualmente, proverà l’affondo su De Ligt.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo