Secondo quanto riporta repubblica.it il terzino della Juventus, Alex Sandro, avrebbe chiesto la cessione alla Vecchia Signora. La meta tanto amena al brasiliano, che lo avrebbe spinto a decidere di lasciare l’ombra della Mole, sarebbe Londra: sponda Blues.

Il Chelsea di Antonio Conte sarebbe pronto a sborsare per l’ex Porto una cifra che va tra i 55 e i 60 milioni di euro: Marotta e Paratici, vendendolo a queste cifre, potrebbe così ottenere – in base a quanto afferma calciomercato.it – una plusvalenza di più di 30 milioni (Sandro fu acquistato dal Porto per 26 milioni).

La Juventus starebbe quindi cercando già un sostituto che non lasci il reparto scoperto in caso di una sempre più possibile del terzino in questione: il nome più caldo è senza dubbio quello di Mattia De Sciglio, terzino del Milan in scadenza del 2018 che sembra non avere la minima intenzione di rinnovare. Era calda anche la pista che portava a Emerson Palmieri, ma il brutto infortunio rimediato dal ragazzo della Roma (rottura del legamento crociato), ha costretto la Vecchia Signora a cambiare obiettivo.

Dando uno sguardo all’estero i nomi più papabili sono quelli di Mendy, terzino del Monaco, dal costo di 40 milioni di euro, su cui però vi è anche il Manchester di Pep Guardiola; Dalbert, terzino del Nizza, seguito da tempo dall’Inter e Spinazzola dell’Atalanta, di proprietà dei bianconeri, ma al momento in prestito ai bergamaschi.

Si seguono anche Kurzawa del Paris Saint Germain e Digne del Barcellona.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008