L’ex tecnico del Milan, Arrigo Sacchi, ha parlato a Chieti dopo aver ritirato un riconoscimento per il XV Premio Prisco.

Queste le sue parole riportate da Tuttosport: “Quella della Juventus è stata una straordinaria impresa ma non mi meraviglia perché è forte come squadra, ma prima di tutto ha delle persone che fanno il loro lavoro mettendo in campo grandi valori, non solo tecnici, ma anche di organizzazione. Una grande società, un grande allenatore, e una squadra coesa che insegna a tutti l’importanza di essere squadra e gruppo. Complimenti alla società e ad Allegri che fra i vari meriti ha avuto anche quello di far coesistere in squadra al meglio tanti campioni. Allegri è uno dei migliori tecnici della scuola italiana. La finale di Champions League? La Juventus parte per me favorita per questa straordinaria motivazione che ha la squadra. C’è un gruppo di eroi che viene gestito al meglio e che può fare bene. Zeman? È un grande maestro di calcio. Le sue squadre hanno uno stile in un Paese dove poche cose hanno uno stile. Quindi uno va alla partita, non conosce chi è l’allenatore, poi vede la partita e dice: è una squadra di Zdenek. Ha dato molto al calcio. Non sempre è stato compreso, non sempre ha avuto fortuna, a volte avrà commesso anche degli errori come tutti quanti noi, però ha dato veramente tanto. Lui ha cercato di vincere attraverso il merito e la superiorità, in un Paese che non sempre riconosce il merito e la bellezza. Il Milan in Europa? È una bella notizia, ma mi auguro che arrivino altre notizie positive. Mi fa piacere per l’ambiente e i tifosi. Auguro al Milan ancora tanti successi, e alla nuova proprietà di poter ricalcare quello che ha fatto Silvio Berlusconi, visto che sotto la sua gestione in trent’anni, il Milan è riuscito a vincere 5 Coppe dei Campioni, cosa mai accaduta nella storia del calcio italiano a nessuna altra formazione”

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008