La cessione di Bonucci al Milan potrebbe sbloccare definitivamente la carriera di Rugani in maglia bianconera.

L’ex difensore dell’Empoli ha mostrato il proprio entusiasmo ai microfoni di Sky in vista della prossima stagione, partendo naturalmente dalla vista di domenica contro la Lazio valida per la Supercoppa Italiana:

“C’è in gioco il primo trofeo, a inizio anno a differenza dello scorso. Quindi sarà sicuramente una partita difficile, secca, è una finale. Quindi dovremo prepararla bene, ma l’obiettivo è quello di vincerla perché ci teniamo moltissimo a portare a casa il primo trofeo. Per quanto riguarda le critiche che ci sono state, è normale siamo la Juventus. Abbiamo gli occhi puntati addosso più di ogni altra squadra. Sono cose che ci fanno bene e ci mettono all’erta e ci aiutano a crescere, però insomma ci sta assolutamente. Sicuramente per me è un anno importante e cercherò di fare bene e di crescere sempre di più”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008