Juventus, Ronaldo: “Lavoriamo per arrivare il più lontano possibile, non creiamo allarmismi”

Cristiano Ronaldo
L'attaccante portoghese Cristiano Ronaldo durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo calciatore della Juventus

Alla Juventus non basta un super gol di Cristiano Ronaldo per ipotecare la qualificazione agli ottavi di Champions League. La squadra di Allegri perde nel finale in casa contro il Manchester United ma rimane salda al primo posto del girone H. Lo stesso Ronaldo, autore del momentaneo vantaggio bianconero, ha parlato ai microfoni dell’UEFA dopo la sconfitta interna con i Red Devils.

Sì è stato un gol fantastico dopo un passaggio molto bello, ma non è bastato. Sono molto contento di aver segnato il mio primo gol in Champions League con la Juventus, siamo in ottima forma”.

Nonostante la sconfitta Ronaldo non fa drammi in vista delle prossime partite: “Siamo primi nel girone, quindi non dobbiamo creare allarmismi. La squadra sta facendo bene sia in campionato che in Champions League, continueremo a lavorare duramente per poter arrivare il più lontano possibile“, riporta Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo