Juventus, respinto il ricorso per i cori contro il Napoli: si passa da una a due giornate di sospensione della curva Sud

juventus

E’ stato respinto dalla Corte Sportiva d’Appello Nazionale il ricorso della Juventus per la sanzione in seguito ai cori durante la partita casalinga contro il Napoli. La società torinese era stata multata “per i cori insultanti di matrice territoriale, reiterati ed aggravati dalla recidiva specifica, nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, provenienti dalla grande maggioranza dei tifosi assiepati nel settore interessato, e pertanto percepiti in tutto l’impianto, preceduti altresì, al 6° minuto del secondo tempo, da un coro discriminatorio di matrice evidentemente razziale nei confronti del calciatore del Napoli Koulibaly”.

La sanzione non solo non è stata rimossa, ma è addirittura diventata più pesante: viene infatti confermata l’ammenda di 10 mila euro, ma si passa da una a due giornate di squalifica per la curva Sud, con sospensione dell’esecuzione della seconda gara. In pratica sulla carta la pena è stata più severa, ma in realtà la Juventus avrà la tribuna sud vuota solo per la prossima gara casalinga.

CONDIVIDI