Continuano a fioccare mille ipotesi e voci sulla trattativa per l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, con possibili ostacoli all’affare che potrebbero far sì che ci sia un rallentamento al tutto, ma non una chiusura.

Secondo quanto riportato dalla redazione di Sportitalia, il presidente dei blancos Florentino Perez non avrebbe affatto chiuso alla cessione dell’asso portoghese, sebbene abbia annunciato di voler prendersi del tempo prima di definire l’operazione e di perdere il suo miglior giocatore.

La ragione risiede nella necessità di trovare un degno sostituto di Ronaldo, per quanto difficile sia rimpiazzarlo, con i soliti nomi di Kylian Mbappé e Neymar. Di conseguenza, la trattativa potrebbe durare almeno un’altra settimana.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.