Quest’oggi è arrivata la sentenza in primo grado sul caso biglietti-ultras che ha coinvolto la Juventus e Andrea Agnelli. 

Il presidente bianconero è stato condannato ad un anno di inibizione ed una multa di 300mila euro alla Juventus.

Secondo quanto riportato da Skysport la dirigenza piemontese è pronta a presentare ricorso in appello continuando ad affermare l’esclusione di ogni legame contro la criminalità.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.