Juventus, probabile nuova partenza per un talento in prestito: i dettagli

marotta

Dopo la deludente esperienza al Verona, Simone Andrea Ganz non sta riuscendo nel riscatto e nella rivincita personale in quel di Pescara, nonostante la presenza di Zeman, un tecnico esperto nella crescita di giovani talenti.

I rapporti tra l’attaccante esploso al Como due stagioni addietro e il tecnico boemo non sono idilliaci, come certificato dalle sole cinque presenze accumulate dal classe 1993 in Abruzzo in prestito dalla Juventus in quest’inizio di stagione, con zero gol all’attivo in campionato, mentre una è la rete messa a segno in Coppa Italia nelle due presenze raccolte.

Come riportato da Calciomercato.com, a causa dello scarso minutaggio a Pescara, la Juventus avrebbe intenzione di cedere altrove a titolo temporaneo il ragazzo, onde evitare un blocco pericoloso della sua crescita.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.