La Juventus può tirare un sospiro di sollievo, Miralem Pjanic è pronto a rinnovare con i bianconeri fino al 2023. Nuovo contratto già pronto per il bosniaco, corteggiato da mezza Europa, che ha deciso di prolungare la sua permanenza a Torino.

Netto aumento di stipendio, previsto dal nuovo contratto, che passa dai 4,5 milioni attuali a ben 6 milioni di euro annui. Mossa decisa della Juventus che intende così blindare il suo gioiello del centrocampo, prolungando l’attuale contratto valido fino al 2021.

Su di lui rimane comunque l’interesse di molte big come PSG, Manchester United, Real Madrid e Barcellona, ma adesso la Juve può contare sulla volontà del giocatore e può permettersi di trattenerlo, a meno di offerte da far tremare i polsi.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008