Juventus, parla Marotta: “Stop ai prestiti in 3 anni, ma ci sono delle soluzioni”

marotta

La Fifa e l’Uefa vogliono arrestare il fenomeno dei prestiti nel giro di poche decine di mesi. Dell’argomento ha parlato uno dei dirigenti più importanti del calcio italiano, Marotta, amministratore delegato della Juventus.

Queste le sue parole: “Sono un po’ preoccupato, è una situazione che chiaramente va arrestata. Credo il tutto accadrà nel giro di due o tre anni“.

Sulle soluzioni: “Esistono. Introdurre le seconde squadre anche in Italia e usare il diritto di recompra“.

CONDIVIDI