maxresdefaultArrivano le prime condanne per il gruppo organizzato dei Vikings, tifoseria della Juventus. Il leader del suddetto gruppo, Loris Grancini, ha ricevuto la condanno ad otto anni di daspo dopo la denuncia di associazione a delinquere presentata dalla Digos.

Il Grancini è autore di molti post su Facebook contro le forze dell’ordine con tanto foto e generalità. L’attacco alla polizia è partito dopo la rimozione di uno striscione dei Vikings da parte della Digos. La protesta è poi continuato con uno “sciopero” d’ingresso allo stadio e cinque tifosi sono stati denunciati per lesioni, poichè durante la gara contro l’Inter, onde evitare agli altri gruppi organizzati di sconfinare nel loro settore intimidirono gli altri tifosi.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008