Massimo Oddo, ex allenatore del Pescara, ha parlato a La Gazzetta dello Sport della prossima finale di Champions League, che vedrà opporsi  Juventus e Real Madrid:

“Nessuna è favorita perché sono due squadre all’opposto: solidità contro fantasia e imprevedibilità. Chi vince ci dirà quale è ora la filosofia vincente. Occhio alle difese perché entrambe hanno un potenziale offensivo incredibile: penso che prevarrà chi riuscirà a ingabbiare le punte avversarie. Giocatori decisivi? Troppo facile dire Cristiano Ronaldo da una parte o Higuain-Dybala dall’altro. Ma decideranno anche i portieri: in una finale così saranno molto sollecitati”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008