Bene, tante belle trattative, molti profili molto interessanti sono già sbarcati e stanno per sbarcare all’ombra della mole. Ma le cessioni? Le cessioni non sono da sottovalutare: anche perché riguardano quello che è il reparto che ha visto la maggior continuità durante questi 6 scudetti consecutivi.

Sono state intavolate molte trattative con giocatori bianconeri che sono a dir poco diventati dei pilastri nella scorsa stagione. A cominciare da Alex Sandro, che potrebbe finire al Chelsea sotto la proposta di un ingaggio raddoppiato, per passare poi a Dani Alves che è pronto a ritrovare Pepi Guardiola nella sponda Light Blue di Manchester per finire con uno dei pilastri dei primi 4 scudetti: lo svizzero ex-Lazio Lichtsteiner che come riporta Tuttosport è pronto a lasciare Torino per una meta ancora ignota.

Altre voci poi hanno riguardato un pezzo pregiatissimo del muro juventino: Leonardo Bonucci. Le corde che lo tengono stretto all’albero maestro mentre le sirene inglesi e non solo cercano di ammaliarlo dovrebbero reggere: certo, tutto sta a quanto il Viterbese sarà intenzionato a non forzarle.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008