L’esclusione dalla lista per la prima fase della Champions League poteva portare Stephan Lichtsteiner a lasciare la Juventus dopo sei stagioni.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, nel momento della sua esclusione (la seconda consecutiva dopo quella dell’anno scorso) il Besiktas avrebbe fatto un tentativo per portare ad Istanbul il terzino svizzero.

L’ex Lazio, tuttavia, ha deciso di restare bianconero nonostante l’assenza dalla massima competizione europea, quest’anno maggiormente inaspettata visto l’addio di Dani Alves.

CONDIVIDI