L’attuale portiere della Juventus Neto ha comunicato alla dirigenza bianconera la volontà di sposare un altro progetto. Tale decisione è stata confermata durante il summit avvenuto durante la lunghissima giornata di incontri vissuta da Fabio Paratici e Beppe Marotta.

L’ex portiere della Fiorentina sembra orientato ad accentare l’offerta del Valencia che, secondo quanto riportato da Calciomercato.com, avrebbe già inviato degli emissari per intavolare la trattativa. La Juventus, ormai decisa al lasciar partire il giocatore, non vuole fare sconti e parte da una valutazione che si aggira intorno ai 10 milioni di euro, cifra che fu messa sul piatto dal Watford che però non riusci a convincere Neto a tale trasferimento. Ora, invece, con la volontà del giocatore la trattativa tra la Juventus e la società spagnola potrebbe svilupparsi in pochi giorni.

Oltre al Watford bisogna segnalare l’ultimo tentativo del Napoli che vedeva Neto come un ottimo profilo pronto a sostituire Reina. L’eventuale cessione di Neto sbloccherebbe la trattativa relativa a  Wojciech Szczesny. 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008