Impegnato con la Nazionale francese che si sta preparando alle sfide con Bulgaria e Bielorussia, Blaise Matuidi, centrocampista transalpino della Juventus, ha parlato in conferenza stampa:

“Mi sento veramente bene. Sono arrivato in un grande club, con storia e ambizione. Come a Parigi, la Juve vuole vincere tutti i titoli che può. Ho giocato già tante partite in nazionale, voglio continuare a farlo. E la concorrenza, beh, quella è sana e normale.”

L’ex PSG ha poi risposto alle critiche sulle sue doti tecnico-balistiche:

I miei piedi quadrati? Siete sempre cattivi con i miei quadrati. Sono in un grande club, ho giocato a Parigi e ora sono alla Juventus: non sono cose banali. Se ho queste occasioni, nonostante i miei piedi quadrati come dite voi, è perché ho le qualità necessarie per giocare in club del genere. La Juve è un grandissimo club”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.