Juventus, Khedira va ancora K.O.: ipotesi rinforzo per gennaio

La Juventus perde nuovamente Sami Khedira. Il centrocampista tedesco, uscito anzitempo contro il Valencia, ha sentito il riacutizzarsi di un problema al flessore della coscia sinistra nel secondo impegno di Champions, quello di martedì sera contro lo Young Boys.

L’allarme per quello che è l’ennesimo stop che l’ex Real Madrid è costretto a fronteggiare non lascia tranquillo il tecnico Allegri e la dirigenza bianconera, che ora pensa ad un rinforzo nel mercato di gennaio.

Sulla lista del direttore sportivo Fabio Paratici ci sono dei nomi. Su tutti quello di Adrien Rabiot, che potrebbe esser spinto via dal Paris Saint-Germain (con cui non ha ancora rinnovato il contratto che scade a fine stagione) a causa del pressing del club parigino su Paul Pogba. Sul classe ’95, però, c’è da battere la concorrenza di Barcellona e Milan. Piace anche Moussa Dembélé, che al Tottenham sembra non trovare più spazio. Occhi, però, anche in Italia per la Juventus: i radar bianconeri sono puntati su Dennis Praet, obiettivo già da tempo, e Nicolò Barella, che però il Cagliari non farà partire tanto facilmente.

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.