Juventus, incontro con l’agente di Pjaca per decidere il suo futuro: possibile addio alla Fiorentina

Non sta andando nel migliore dei modi l’esperienza alla Fiorentina di Marko Pjaca, centrocampista che la Juventus ha mandato in prestito ai viola con la speranza di farlo crescere e, magari, esplodere definitivamente.

Il croato arrivò a Torino nell’estate del 2016 tra l’entusiasmo generale, visto il suo talento ed il suo potenziale, ma un infortunio subito nel marzo del 2017 lo costrinse a rimanere ai box per circa 8 mesi e lo fece sprofondare ai margini del progetto curato da mister Allegri.

Il prestito del 23enne ai gigliati aveva l’obiettivo di farlo entrare nei meccanismi del calcio italiano, ma l’ex Dinamo Zagabria non si è rivelato all’altezza della situazione, ha perso il posto da titolare a favore del belga Kevin Mirallas e, visto l’arrivo di Luis Muriel, potrebbe perdere anche dei posti nella gerarchia della rosa.

Stando a quanto riportato da SportItalia, il ds bianconero Fabio Paratici avrebbe incontrato l’agente di Pjaca, Fali Ramadani, per discutere del suo futuro, visto il suo attuale andamento. I piemontesi preferirebbero mandare il calciatore in un club diverso per permettergli di iniziare una nuova esperienza, vista che quella a Firenze non sta dando i suoi frutti.

Vedremo, dunque, se la Juve richiamerà Pjaca dal prestito alla Fiorentina per fargli intraprendere un nuovo percorso oppure lo farà rimanere in Toscana.

CONDIVIDI