Due dei ruoli che la dirigenza della Juventus dovrà puntellare in estate sono sicuramente il terzino sinistro e quello destro.

Ad oggi, infatti, sulla corsia mancina si alternano Alex Sandro Asamoah adattato (con Evra ad inizio stagione), mentre su quella destra giocano Lichtsteiner Dani Alves.
A sinistra, quindi, l’unico terzino puro è il brasiliano. Per quella zona di campo si sono fatti diversi nomi, con Sead Kolasinac che sembrava oramai in dirittura d’arrivo: sul giocatore dello Schalke però c’è la forte concorrenza del Milan e di alcuni club di Premier League. Altra idea per la sinistra arriva proprio da Milano: Mattia De Sciglio. Il classe ’92 rossonero potrebbe infatti lasciare in estate Milanello, ma di questa eventualità si sapranno più cose dopo il closing.

Vista comunque l’età matura di Lichtsteiner e Dani Alves, anche sulla corsia di destra si potrebbe fare qualche cambiamento. Qui il nome principale è quello dello spagnolo Hector Bellerin: su di lui però c’è molta concorrenza, inoltre l’Arsenal chiede ben 50 milioni di euro. Altri nomi arrivano dalla nostra Serie A: Leonardo Spinazzola è già bianconero, ma dell’Atalanta piace anche Andrea Conti. Occhi anche su Silvan Widmer dell’Udinese e Davide Zappacosta del Torino.

 

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008