Con l’amara sconfitta di ieri sera in finale di Champions League la Juventus ha congedato la stagione 2016/2017, ed è già al lavoro per programmare la prossima, valutando possibili rinforzi per la rosa affidata ad Allegri. Su tutti spunterebbero quattro profili precisi:

Il primo è Woijciech Szczesny, che nella prima stagione ricoprirebbe il ruolo di secondo portiere per poi sostituire Buffon in quella successiva. L’offerta bianconera da recapitare all’Arsenal per l’estremo difensore polacco si aggirerebbe attorno ai 15/16 milioni di euro.

Per la difesa, invece, in cima alla lista resta sempre Mattia De Sciglio, il cui contratto con il Milan è in scadenza nel 2018. A centrocampo il primo obiettivo è Fabinho del Monaco per il quale, come riferito da Tuttosport, i bianconeri dovrebbero avere a breve un incontro. Le alternative al mediano brasiliano sono Emre Can del Liverpool e Leandro Paredes della Roma.

Infine, per quanto riguarda l’attacco, la Vecchia Signora sembrerebbe essere in vantaggio per Keità Baldè della Lazio e Patrik Schick della Sampdoria: il primo arriverebbe a parametro zero, mentre il secondo verrebbe acquistato in estate e lasciato in prestito ai blucerchiati per una stagione. Resta ancora viva l’ipotesi Bernardeschi.


CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008