Nemanja Matic, obiettivo di mercato della Juventus, è stato di fatto messo alla porta dal Chelsea di Antonio Conte, che lo ha escluso dalla lista dei convocati per la tournée in Asia.

Il centrocampista serbo è da tempo un pallino della dirigenza bianconera, che dopo la cessione di Bonucci al Milan potrebbe avere la liquidità necessaria a chiudere l’affare.

Sull’ex Benfica c’è forte anche il Manchester United di Mourinho, ma i blues preferirebbero cederlo all’estero.

CONDIVIDI