Juventus, Hoeness duro su Douglas Costa: “E’ solo un mercenario”

hoeness

Parole al veleno quelle di Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, riferite all’esterno offensivo della Juventus Douglas Costa.

Intervenuto ai microfoni di Frankenpost, Hoeness non ha avuto mezze misure nel descrivere l’ex Shakhtar: “Douglas Costa? Da noi non è andato bene perché è solo un mercenario. Caratterialmente non ci è piaciuto”.

Bisognerà vedere se il brasiliano avrà intenzione di rispondere a queste critiche o lascerà parlare il campo con le sue giocate.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008