Juventus, Dybala: “Lavoro in silenzio e bisogna continuare così. Ronaldo ha il posto fisso, noi no”

Dybala

Decisivo nella vittoria dell’Old Trafford Paulo Dybala torna a parlare in vista delle prossime giornate in casa Juventus.

Ecco le sue dichiarazioni:

“A me non pesava, sono sempre stato tranquillo, ho continuato a lavorare in silenzio, a fare le mie cose come sempre. Adesso che i gol ci sono devo stare tranquillo e continuare così. Cristiano ha il posto fisso, poi siamo in tanti a lottare per una maglia. Dipende dal sistema di gioco, se con uno o due attaccanti, anche per Allegri non è facile. Giocare o meno dipende da me”.

A riportarlo è Tuttosport

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)