Juventus, Douglas Costa sul Mondiale: “Passa dalla Juventus”

Archiviato il campionato per molti giocatori ora è tempo di nazionali in vista del prossimo Mondiale in Russia.

L’esterno offensivo della Juventus e del Brasile, Douglas Costa, durante la consueta conferenza stampa ha analizzato il percorso con la maglia bianconera e i prossimi obiettivi: La gara di Champions tra Juventus e Real Madrid? Non abbiamo ancora affrontato l’argomento Champions League, è una questione che riguarda il futuro, siamo qui per preparare le partite amichevoli. Non è il momento di affrontare questo problema, ma di allenarci e concentrarci su ciò che dobbiamo fare”.

Infine, ha concluso: Neymar? E’ importante per la squadra ma ora tocca a noi dimostrare quanto valiamo. L’assenza non influisce molto, chiunque abbia l’opportunità farà bene. Le amichevoli (contro Russia e Germania, ndr) saranno per noi due grandi test. Io sono ottimista, voglio continuare a fare il mio lavoro e essere chiamato in Seleçao, come è successo. Ognuno deve cogliere l’opportunità come se fosse l’ultima. Quindi c’è sana competizione. Sicuramente sogno di poter giocare il Mondiale per il mio Paese, ma per farlo conterà quello che farò anche con la maglia del mio club, devo continuare come sto facendo adesso”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.