Secondo quanto riportato da calciomercato.com, intervistato da Marca, Alessandro Del Piero ha parlato della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, in programma sabato a Cardiff, raccontando una ‘sua versione’ di Buffon e parlando anche del tecnico dei Blancos, Zidane.

Ecco le parole dell’ex capitano bianconero: “Non mi chiedete una favorita perché non c’è. Parliamo di due grandi squadre, due team campioni nei rispettivi campionati e oggi sono le migliori in circolazione. Buffon è diventato pazzo a forza di aspettare la Champions League. Non vede l’ora di alzarla al cielo. Lui sarà uno dei protagonisti, ne sono sicuro. Zidane? Quando giocavamo nella Juventus c’era sintonia e armonia tra noi. Lui voleva aiutare sempre i compagni nonostante la sua grande tecnica e la sua grande classe. Non mi aspettavo di vederlo diventare allenatore ma effettivamente uno dei suoi pregi era quello di “misurare” le partite con lucidità. Ecco perché prende sempre decisioni corrette, ecco perché finora ha vinto tutto”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008