Lunga intervista quella rilasciata quest’oggi da Davide Lippi ai microfoni del Corriere dello Sport.

Lippi è il procuratore, tra i tanti, anche di Lenoardo Spinazzola. Nel corso dell’intervista ha parlato anche di lui, ma si è espresso soprattutto su questa sessione di mercato. Ecco le sue parole, riportate da calciomercato.com:

IL MERCATO PIU’ SCOPPIETTANTE DEGLI ULTIMI ANNI – “Avvincente e divertente. Dopo qualche anno di sofferenza, grazie agli investimenti delle nuove proprietà e non solo, si è tornati a puntare sui giocatori giovani anche di squadre piccole che di conseguenza scommettono su elementi provenienti dalle serie inferiori. Tutto questo dà respiro all’intero movimento”.

CHI MEGLIO? – “Né Roma né Napoli si stanno muovendo molto: sono già attrezzate bene e da loro non mi aspetto grandi colpi. Il Milan ha speso abbastanza e si è rinforzato, ma ha preso buoni giocatori, non fuoriclasse. Occhio all’Inter che, grazie al grande lavoro di Ausilio, ora aiutato da Sabatini, farà 3-4 colpi e sarà competitiva”.

GIOVANI DA PRENDERE – “Sarò di parte perché sono due miei giocatori, ma visto che Caprari è stato appena comprato dalla Sampdoria, se fossi un presidente prenderei Politano. Se invece dovessi dire un calciatore che non rappresento indicherei Sander Berge, un centrocampista del 1998 che milita nel Genk”.

OPERAZIONE DEI SOGNI – “Potrebbe farla la Juventus se vendesse… Alex Sandro. Lo ha pagato 28 milioni e, se davvero il Chelsea arrivasse a offrirne 70, i dirigenti farebbero una grande plusvalenza e magari lo sostituirebbe con un giocatore altrettanto forte come Spinazzola che tra l’altro è un mio assistito (ride, ndr)”.

COLPO DELL’ESTATE –
 “Dico l’acquisto di Mbappé da parte del Real Madrid. Florentino Perez un grande colpo lo farà di sicuro. In Italia invece mi ripeto, ma dico attenzione all’Inter che dopo aver fatto cessioni importanti, adesso comprerà almeno un paio di top player da affidare ad un allenatore importante come Spalletti”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008