Juventus, dalla cessione di Alex Sandro ai nuovi acquisti: la situazione sulla fascia sinistra

La Juventus durante la prossima sessione di mercato potrebbe apportare diverse modifiche sulla fascia sinistra e non sono da escludere cessioni e acquisti che andrebbero a dare un nuovo volto alla corsia.

La maggior parte degli affari si aggira intorno all’eventuale cessione di Alex Sandro. Il brasiliano è stato seguito per lungo tempo dal Chelsea con il club inglese disposto a pagare cifre importanti ma Marotta ha sempre respinto ogni offerta. Il terzino però potrebbe chiedere di partire in estate ma ora i bianconeri sono consapevoli che visto lo scarsi rendimento stagionale un’eventuale cessione potrebbe portare nelle casse una somma inferiore ai 60 milioni di euro fissati dalla società.

In ogni modo la permanenza del brasiliano non sembra scontata e, anche se la Juve incasserebbe meno del previsto, Marotta non lascerà partire il giocatore per cifre relativamente basse. Inoltre, Asamoah è sul piede di partenza da tempo e per cui l’addio del ghanese è da colmare con un nuovo acquisto. Sotto questo punto di vista la Juve parte avvantaggiata perché dalla prossima stagione arriverà Spinazzola dopo il prestito concesso all’Atalanta. Marotta tiene sotto controllo altri giocatori, che potrebbero arrivare in caso di addio di Alex Sandro. Il dirigente bianconero segue con attenzione Bernat del Bayern Monaco e Gaya del Valencia, il quale è valutato almeno 30 milioni di euro.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo