Il difensore della Juventus Giorgio Chiellini ha analizzato la situazione bianconera ai microfoni di Sky Sport, tra il match contro il Pescara e la sfida di Champions League contro il Barcellona. Queste le sue parole: “Ieri è stata una giornata importante per noi. Una trasferta come quella di Pescara tra le due gare di Champions nascondeva tantissime insidie e invece siamo riusciti a fare bene. Se prima dipendeva da noi ora dipende da noi ancora di più, ma il discorso scudetto non può dirsi chiuso. All’Adriatico potevamo chiuderla prima, il modo per gestire così tanti impegni è proprio quello cercare di ammazzare le partite prima“.

Sul ritorno con il Barcellona: “Credo sia impossibile pensare di andare a Barcellona limitandoci a difendere il 3 a 0, lo sappiamo noi come lo sanno le altre squadre che vanno lì. Proveremo a non subire goal, ma anche a farlo. Non dipende tutto da noi, ma molto si. Se giochiamo come sappiamo riuscendo a tenerli distanti dalla nostra area, per loro si farà dura. Al contrario se staremo troppo bassi sarà dura per noi“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008