Juventus, Chiellini: “Bonucci? E’ un amico ma vedremo cosa succederà”

Il giocatore della Juventus, Giorgio Chiellini, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ESPN . Queste le sue parole riportate da tuttojuve.com: “Quando ho sentito per la prima volta le voci su Ronaldo, ho detto ai miei amici: “Nah, è impossibile. Il giorno dopo, forse era possibile. Grazie al nostro presidente, al nostro direttore, è una realtà.

La Juventus sta crescendo, anno dopo anno-continua Chiellini- e abbiamo bisogno di un campione come Cristiano. Siamo entusiasti, siamo pronti a lavorare con lui; tutte le parti del club, i giocatori, il direttore marketing, l’allenatore, sono pronti a migliorare con Cristiano e speriamo che possa aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo.”

Bonucci è sempre più vicino al clamoroso ritorno alla Juventus: Leonardo, per me, è un amico. Ho trascorso le mie vacanze con lui e la mia famiglia. Conosco la sua qualità, ma non lo so. Non è facile, e voglio avere rispetto per i miei compagni di squadra. Non sono il presidente o il direttore sportivo, quindi vedremo cosa succederà fino alla fine del mercato e vedremo se Bonucci sarà qui”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.