Tiene banco in casa Juventus il caso ultrà-Agnelli, con il Presidente bianconero che rischia seriamente la condanna. Sapremo tutto il 25 settembre, data in cui ci sarà il giudice Pecoraro risponderà alla difesa del patron juventino.

In ogni caso, la tifoseria bianconera inizia già a chiedersi: quali potranno essere le conseguenze? Innanzitutto, Agnelli resterebbe sì presidente del club, ma non potrà rappresentarlo né in ambito nazionale, né tanto meno in ambito internazionale.

Per quanto concerne la questione Uefa, dove Agnelli siede nel Comitato esecutivo, e all’Eca, egli manterrebbe le proprie cariche, dal momento in cui l’Eca è un sindacato autonomo, a meno che la Figc non estenderà l’inibizione.

Infine, in nessun modo Andrea Agnelli potrà decadere da presidente della Juventus. A riportare il suddetto report sulla questione relativa al caso Agnelli-ultrà è La Gazzetta dello Sport.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008