Tomas Rincon non è una delle prime scelte tra le fila della Juventus e questo è risaputo. Tuttavia, l’ex Genoa è un giocatore abituato a dare sempre il massimo per ogni squadra in cui gioca e si è distinto per la sua concentrazione e determinazione.

A confermarlo è stato il suo agente, Norman Capuozzo, in un’intervista a Tuttojuve.com. Capuozzo, poi, ha parlato anche di un’eventuale cessione.

Buonasera Norman, quale obiettivo si prefigge quest’anno Tomas?

“Per il momento, Tomas vuole dare il massimo come fa sempre per rendere al meglio delle proprie possibilità. Vuole inoltre conseguire gli obiettivi del club, ovvero vuole difendere i titoli conquistati la passata stagione”.

Il calciatore ti ha raccontato qualcosa della tournèe che la Juventus ha svolto in America?

“Sì, mi ha raccontato un po’ di questo viaggio che la Juventus ha fatto in America. Mi ha detto che il tour è stato molto produttivo per la squadra, che il torneo negli Stati Uniti è stato organizzato senza contrattempi ed è molto soddisfatto delle partite amichevoli che ha disputato li”.

Come lo hai visto in queste prime partite che ha disputato? Ti è piaciuto?

“L’ho visto concentrato come sempre, anche se son le prime partite stagionali è in ottima condizione e si è molto integrato con i nuovi arrivati. Questo è stato molto produttivo per il club”.

La stampa italiana riporta dell’interesse di diverse squadre come Atalanta, Bologna, Firenze, Lazio e Torino per Thomas. Si parla anche di un possibile scambio con Spinazzola dell’Atalanta. Puoi chiarirci meglio la situazione, Norman?

“Ci sono state molte voci di un possibile trasferimento del giocatore, penso che sia troppo presto per parlare di una sua uscita dalla Juventus, il giocatore ha un contratto da rispettare ed è focalizzato solo sulla squadra bianconera. In caso di un chiaro interesse da parte di un’altra squadra che soddisfa le aspettative del calciatore, noi lo potremmo considerare”.

Cosa pensi della Juventus? Secondo te potrà fare una buona stagione per provare a vincere la Champions?

“La Juventus ha sempre disputato buone stagioni, il suo team è altamente competitivo e la sua rosa è composta da grandi giocatori che fanno la differenza in Europa. Inoltre l suo sistema di gioco mostra equilibrio tra attacco e difesa. Sono sicuro che farà molto bene”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008