Juventus, Buffon: “Serve una partita da squadra vera, se giochiamo come sappiamo abbiamo delle possibilità”

Alla vigilia della delicata partita di ritorno degli ottavi di Champions League contro il Tottenham, il capitano della Juventus Gianluigi Buffon ha parlato ai microfoni di Premium Sport:

“Meno male che non è una finale perchè visto come sono andate le ultime…(ride ndr). E’ un ottavo di finale, in un teatro magnifico e mi auguro che la Juve dia il meglio di sé. Perchè se ci comportiamo come nelle nostre possibilità abbiamo opportunità per passare il turno”.

Servirà una partita perfetta.
“Serve una partita da squadra vera. Da squadra che scende in campo con una personalità spiccata e idea di gioco. Domani servirà l’esperienza internazionale che ci siamo ricostruiti e ognuno di ha”.

Cosa ha lasciato la gara di andata?
“Ha lasciato il fatto che abbiamo incontrato un’ottima squadra, di livello internazionale, con una bella manovra e molto propositiva. Però una squadra che ti concede l’opportunità per stare in partita e noi dobbiamo essere bravi e cinici e capire l’opportunità e colpire”.

Prossime gare.
“Iniziamo a giocare quella di domani che è molto importante”.

Come si fa a tornare dopo la tragedia di Astori?
“Si fa. Perchè bene o male è la vita che ti permette e ti impone di continuare. Perchè purtroppo, o meno male, la vita va avanti. Con Davide è stata una parentesi bellissima con chi ha avuto a che fare e noi, che facciamo il suo stesso mestiere, dobbiamo avere uno stimolo in più per scendere in campo anche nel suo nome”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.