Juventus, Bonucci: “Scuse? Risponderò sul campo, difenderò questa maglia come negli anni passati”

bonucci
Ora è ufficiale: Leonardo Bonucci è nuovamente un calciatore della Juventus

Leonardo Bonucci è tornato alla Juventus e tra le sfide che dovrà affrontare c’è anche quella con i tifosi, i quali non hanno accettato il trasferimento al Milan l’estate scorsa.

Bonucci oggi ha sostenuto la conferenza stampa di presentazione, la seconda con i colori bianconeri dopo quella arrivata tanti anni fa, quando ancora non era il giocatore affermato di oggi. Tra le tante domande Bonucci ha dovuto rispondere anche ad un quesito che coinvolge proprio la tifoseria bianconera, con il difensore che commenta così il discorso legato alle scuse che il popolo juventino si aspetta.

La mia risposta dovrà essere sul campo perché sono un professionista. Ci siamo lasciati con uno stretta di mano, forse perché sapevo in cuor mio che poteva succedere quello che è successo. Oggi inizia una nuova sfida con l’entusiasmo che non avevo prima, oggi mi sento migliore, devo recuperare qualcosa e avrò la possibilità di confrontarmi con il migliore ogni giorno. Difenderò la maglia della Juventus come ho fatto negli anni passati, non esiste altro che la vittoria”. Bonucci oggi ha parlato in conferenza stampa ma per ricucire il rapporto la tifoseria aspetta la risposta sul campo. E Bonucci lo sa.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo