Sconfitta amara per la Juventus contro la Roma che rimanda la festa scudetto alla prossima giornata di campionato. Il difensore bianconero, Leonardo Bonucci commenta così la gara contro i giallorossi.

Queste le sue parole riportate da La Stampa: “Questa sconfitta deve essere un campanello d’allarme per ritrovare la fame. Abbiamo pagato cali di tensione e di attenzione, forse è sembrato tutto facile, tutto troppo gestibile.Facciamo tornare la cattiveria – aggiunge il difensore juventino -, ognuno di noi la deve ritrovare dentro di se per far sì che questa stagione diventi leggendaria: servirà la vera Juve per vincere tutto. Personalmente sono deluso e arrabbiato, però vediamo il lato positivo: saremo ancora più accesi in questa settimana, a partire da mercoledì dove affronteremo nella finale di Coppa Italia una Lazio che mentalmente e fisicamente sta bene. Quando siamo sul pezzo , non concediamo così tanti gol come nelle ultime partite: in condizioni normali la Juve non avrebbe mai preso così il secondo e terzo gol della Roma.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008