Juventus, Bernardeschi: “Vincendo con la Roma abbiamo dato un messaggio al campionato”

Bernardeschi

Dopo i classici mesi di panchina con Allegri, Federico Bernardeschi sembra essersi finalmente ambientato alla Juventus, che lo ha prelevato in estate dalla Fiorentina

Il trequartista bianconero ha parlato del suo percorso di adattamento e delle differenze rilevate ai microfoni di Sky Sport:

La mentalità vincente della Juventus è l’aspetto che mi ha colpito maggiormente. Questa è la differenza con le altre società. Inevitabile puntare al massimo per una squadra come la nostra: vogliamo vincere il più possibile. La mentalità della Juventus è unica, altrimenti non si spiegherebbero i 6 titoli vinti nelle ultime sei stagioni. Ma non si molla, dobbiamo proseguire su questa strada. Contro la Roma abbiamo conquistato tre punti importantissimi, contro una squadra che lotterà fino alla fine per stare in alto. Con quella vittoria abbiamo mandato un messaggio importante al campionato”.

L’ex viola ha poi parlato del rapporto con le due colonne portanti della squadra, AllegriBuffon:

“L’allenatore mi dice di stare tranquillo e di lavorare per migliorare sempre di più. E lo stesso vale per Gigi: è un esempio per tutti, anche quando non parla”.

Chiusura dedicata al passato alla Fiorentina ed agli obiettivi futuri:

“Una riguarda lo scorso campionato con la Fiorentina: grande stagione che mi ha permesso di arrivare alla Juventus. L’altra è il calore che i tifosi bianconeri mi hanno riservato al momento del mio arrivo. Obiettivi? Nel 2018 come ho detto, l’obiettivo è vincere. Sempre”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008