Quello di Federico Bernardeschi dalla Fiorentina e la Juventus è stato sicuramente uno dei cambi di maglia più discussi della scorsa finestra estiva di mercato, con dure contestazioni da parte dei tifosi viola che non si aspettavano il “tradimento” del proprio giocatore cardine.

Lo stesso Bernardeschi, attuale esterno d’attacco bianconero, ha rilasciato la seguente intervista ai microfoni del Corriere della Sera soffermandosi proprio sul trasferimento in quel di Torino: “Non è facile cambiare ambiente e squadra, ma se scegli la Juve il cambio diventa una rivoluzione.

Qui devi imparare subito che si gioca per vincere, in campo ma anche a carte, anche a briscola. Quando sono arrivato ho provato sensazioni diverse dal passato e visto cose che in altre squadre non ci sono. È la mentalità che fa la differenza”. A riportare è Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008