Il nuovo centrocampista della Juventus, che ha debuttato in bianconero questa notte nell’amichevole contro il Barcellona, ha rilascianto alcune dichiarazioni ai microfoni della Gazzetta dello Sport, parlando del suo ruolo e della sua esperienza in Argentina.

Queste le parole del centrocampista: “Sono pronto per la Juventus, anche se ho solo 20 anni. Ho tantissime presenze nel Boca, ho debuttato a 17 anni, ho giocato alla Bombonera. Il Boca è un’istituzione, anche lì c’era tanta pressione, sono abituato.

Schelotti mi ha paragonato a Pogba? È un onore che lo dica, speriamo di imitarlo, farò il possibile per dimostrare il mio potenziale. La mia posizione preferita è davanti alla difesa in un centrocampo a due, ma nel Boca ho fatto tutto tranne il portiere.

Forlan è sempre stato il mio giocatore preferito, Gerrard e Pirlo i miei punti di riferimento nel ruolo. Alla Juve ho la fortuna di allenarmi con giocatori tecnicamente incredibili, spero di imparare tanto da loro. Sono un giocatore molto offensivo e so far girare la palla velocemente, hanno visto in me queste qualità, ora devo migliorarle“.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008